SERVIZI

Raccolta dei contenitori vuoti di fitofarmaci


Zarpellon Agricoltura organizza la raccolta dei contenitori vuoti di prodotti fitosanitari.

Quali sono i rifiuti classificati come “speciali”?

Tutti i rifiuti prodotti dall’attività agricola sono classificati come rifiuti speciali.
Un’ulteriore classificazione dei rifiuti è in funzione della loro pericolosità: non pericolosi e pericolosi. Ad esempio i contenitori di PF vuoti e bonificati sono rifiuti speciali non pericolosi mentre i residui di miscela di PF e i PF revocati sono rifiuti speciali pericolosi. La seguente tabella può aiutare a capire la differenziazione dei rifiuti prodotti dalle aziende agricole:



I contenitori vuoti dei PF non devono essere riutilizzati per nessun motivo e non possono essere smaltiti nei normali cassonetti per i rifiuti urbani. È vietato inoltre bruciarli, interrarli o abbandonarli nell’ambiente.
I contenitori vuoti possono rappresentare non solo causa di inquinamento, ma anche un pericolo per le persone. I recipienti vuoti e lavati devono essere collocati in appositi sacchi di stoccaggio o contenitori e, in attesa del conferimento ad apposite strutture, vanno conservati in un luogo accessibile soltanto agli addetti ai lavori e riparato dalle intemperie.

Quando posso conferire il materiale?

Zarpellon Agricoltura organizza delle giornate di raccolta a cadenza trimestrale nella propria sede. Una ditta specializzata riceve i rifiuti conferiti dalle aziende e rilascia loro tutta la documentazione che attesta l’avvenuto smaltimento dei contenitori. Tale documentazione è poi da esibire agli organismi di controllo in caso di ispezione della propria azienda agricola.

Per ricevere ulteriori informazioni e per prenotare la raccolta contattaci al numero 0438 782005 LA PRENOTAZIONE È OBBLIGATORIA.